skip to Main Content

Oggi l’atteggiamento nei confronti del bodybuilding è diventato diffidente.

Perché si preferisce parlare di fitness?

Il bodybuilding negli anni 70/80 è sbarcato in Italia e soprattutto dall’America con grande irruenza, e tanto interesse.

Era il periodo che in tv si guardava hulk, rocky, wonder woman, superman, conan il barbaro, terminator, la donna bionica e altri ancora..

Tanti si affascinarono a questo mondo che era chiamato ancor prima culturismo…

Il problema reale è stato che le figure i testimonial di tale discipline furono prese in carico da grosse case di integratori e per vendere più prodotti pompavano sempre più queste figure, naturalmente non solo con gli integratori ma con sostanze chimiche quali gli anabolizzanti.

I primi tempi funzionò la gente si allenava forsennatamente, consumava quantità industriali di integratori anche qui con i dovuti effetti collaterali, ma non si riusciva a raggiungere i risultati che i testimonial ci rappresentavano.

Scoperta l’acqua calda (gli anabolizzanti) … nel tempo il bodybuilding diventa un ghetto solo per appassionati e talvolta solo per coloro che utilizzano tali sostanze …

Quindi oggi si preferisce parlare di fitness anzi wellness, perchè la prima costante da tenere presente è la cura del proprio corpo intesa come benessere, corretto piano alimentare corretto stile di vita e perché no anche allenamenti per una buona muscolatura, sempre però nel rispetto delle proprie potenzialità e della propria genetica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi