skip to Main Content

Roberto Eusebio

Sono tempi duri, difficili, la labilità psicologica collettiva è notevolmente aumentata.

Lo sport è il mezzo dove l’amore, la passione, la moralità diventa una caratteristica distintiva dell’approccio uomo con se stesso; motivo di crescita interiore tale da migliorare quella labilità che rende fragili nella vita.

Bisogna essere semplici, percettivi, sensibili, questo non vuol certo dire essere deboli.

Probabilmente il bodybuilding è lo sport individuale per eccellenza, riguardo alla crescita, e non mi riferisco solo a quella fisica; è cultura fisica e mentale, e nessun altro, a spingere su il bilanciere.

Nella vita siamo noi che prendiamo decisioni e cambiamo il percorso del nostro cammino.

Non è possibile prendersela con qualcuno quando le cose vanno storte.

Dipende tutto da noi.

L’uomo diventa spesso ciò che crede di essere.

Se continua a dire che non si riesce a fare una certa cosa, è possibile che alla fine si diventi realmente incapaci di farla.

Dobbiamo abbattere quelle negatività che non fanno emergere il nostro vero valore.

Lo sport abbinato ad una sana alimentazione è il miglior metodo per essere certi che la nostra persona sia pronta ad affrontare tutti gli ostacoli della vita.

Colto in questo modo, con amore e passione, non può fare altro che dare risultati da campioni!

Roberto Eusebio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi