skip to Main Content

Paolo

Ciao Roberto
ultimamente ho una situazione particolare, per motivi lavorativi riesco a dormire 5 ore di notte e 2 al pomeriggio.
credi sia insufficiente? o comunque molto limitativo per ottenere risultati?
se si come potrei ovviare?la glutammina puo essere una soluzione?
faccio all’incirca otto pasti al giorno,cosi perlomeno do i nutrienti necessari con costanza.
grazie 1000 come sempre !!

ROBERTO EUSEBIO, ABSOLUTE NATIONAL CHAMPION, PROFESSIONAL

ciao Paolo


La maggior parte di ciò che sappiamo circa la privazione del sonno ha a che fare con la funzione immunitaria e la funzione del cervello.
Questo studio è interessante perché mostra che la privazione del sonno può avere un impatto negativo… fisiologia che è critica per le prestazioni atletiche – metabolismo del glucosio e lo stato di cortisolo.
Anche se nessuno capisce completamente la complessità del sonno, sappiamo che la privazione di sonno può portare a un aumento dei livelli di cortisolo (ormone dello stress) e una diminuzione dell’attività di ormone della crescita umano (che è attiva durante la riparazione dei tessuti)…
La quantità di sonno di una persona interessa la salute fisica propria, il benessere emotivo, mentale, capacità, produttività e prestazioni. Recenti studi associano la mancanza di sonno, con gravi problemi di salute come un aumentato rischio di depressione, obesità, malattie cardiovascolari e diabete.
Uno sportivo ….dovrebbe garantire almeno 7/8 ore di sonno per un ripristino neuro-vegetativo del suo corpo…
la vita sociale a volte ci priva (come nel tuo caso ) della continuita’ del sonno….
ma cosa fare ?
la l-glutammina … ritenuta …tra l’altro un aminoacido essenziale va bene per un recupero prettamente legato al corpo … al muscolo …. e cosi’ l’ alimentazione che mi hai descritto…
ma il sonno ha un importanza che va’ oltre il nutrimento del solo muscolo ….
che dire Paolo ….
dobbiamo vivere questa vita … con tutte le problematiche che si presentano …. cerca un equilibrio … questo periodo non strafare con allenamenti … troppo estenuanti …..
il sonno ci da un recupero che e’ insostituibile da qualsiasi integratore …se cosi fosse ben presto gli scienziati inventerebbero qualcosa che ci permettera’ di non dover piu’ dormire…. :-))
un caloroso abbraccio
Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi