ROBERTO.EUSEBIO

ROBERTO.EUSEBIO

 

Pensiero di Natale 2020

In questi mesi ho dato molto spazio alla lettura e allo studio di argomenti per me molto interessanti e tutte riguardanti l’essere umano nella sua assoluta perfezione di funzionamento riferita al corpo con tutti i suoi sistemi di equilibrio che a quanto pare anche lo scienziato più autorevole ed esperto al mondo non finisce di comprendere nella sua totalità.

Spostando invece la mia attenzione nella lettura riguardante, il pensiero, la mente e lo studio dei “social”, con relative influenze che contaminano la mente, comincio ad intravedere parecchie imperfezioni, imperfezioni che spesso si ripercuotono anche sul corpo.

Con questa mia breve riflessione sposto il pensiero sulla condizione “ATTUALE CHE APPARTIENE A OGNUNO DI NOI” e studiando il fenomeno “covid” ho notato quanto gli esseri umani siano divisi tra loro per quanto riguarda il modo di pensare e le opinioni a riguardo del virus, del vaccino, delle scelte politiche, della crisi economica, ecc, ecc .

Ho trovato idee contrastanti su ognuno, ma ho notato che questi pensieri sono soprattutto influenzati dagli altri; amici, media, virologi, politici, giornalisti, ecc…

Pochi dichiarano o rispecchiano un ragionamento riguardo l’opinione presa.

Qualcuno ci definisce “GREGGE o MANDRIA” NON PIU’ UOMINI!

Ecco, mi viene spontaneo esprimere un desiderio e dare un augurio di Buon Natale a tutti, augurando in particolar modo che tutto questo incubo finisca al più presto, ma auguro soprattutto a tutti di cominciare a ragionare con la propria testa ed in modo responsabile e coerente e non influenzato da altre teste.

Leggere le opinioni di tutti ma andare a fondo nel comprenderne le motivazioni, traendo con la nostra intelligenza le opportune conclusioni.

Basta lasciarsi trascinare o influenzare dagli altri!

Ricordiamoci che PENSARE CON LA PROPRIA TESTA E NON CON QUELLA DEGLI ALTRI E’ INDICE DI CORAGGIO, E VUOL DIRE ESSERE UMANO.!

BUON NATALE