Le informazioni di questo articolo sono condivise solo a scopo didattico informativo.
È necessario consultare il proprio medico e di non agire su qualsiasi contenuto di questo articolo

L’eventuale posologia e le modalità di utilizzo indicate per quanto concerne l’uso in ambito sportivo od estetico, NON hanno valenza di consiglio specifico; intendono bensì fornire un’informazione di carattere generale in linea con quanto diffuso dalle pubblicazioni scientifiche in materia (vedi bibliografia od altri testi sul doping), per limitare fenomeni di abuso, fermo restando che non esiste una posologia od una combinazione di farmaci sicura e priva di effetti collaterali. Per queste ragioni l’autore declina ogni responsabilità per danni, pretese o perdite, dirette o indirette, derivanti dall’utilizzo di tali informazioni.

 

Testosterone Propionato – nome commerciale Testovis

Il testosterone propionato è un composto di testosterone a singolo estere e rappresenta uno dei composti di testosterone più importanti. Quando il testosterone sintetico è stato creato per la prima volta, era nella sua forma pura. In poche parole, non vi era alcun estere attaccato, fornendo così un composto ad azione rapida che richiederebbe necessariamente un programma di somministrazione molto frequente. Nel 1937 il colosso farmaceutico Schering dalla Germania avrebbe rilasciato il primo testosterone a base di estere in Testosterone Propionato con il nome commerciale Testoviron. Lo stesso nome commerciale che alla fine darebbe al suo prodotto Testosterone Enanthate. Collegando l’estere propionato all’ormone, ciò consentirebbe di controllare il tempo di rilascio dell’ormone e fornirebbe un mezzo più efficiente per mantenere livelli ematici stabili. Sebbene questa non fosse la prima preparazione sintetica di testosterone creata, il testosterone propionato sarebbe diventato il primo prodotto di testosterone disponibile in commercio.
Durante gli anni ’60 il Testosterone Propionato perderebbe molta della sua popolarità a favore dei più grandi composti a base di estere Testosterone Cypionate e Testosterone Enanthate. Tuttavia, è ancora usato in medicina oggi così come da molti atleti per migliorare le prestazioni.
Molti atleti che utilizzato testosterone credono che nella forma propionato ci sarà meno ritenzione idrica rispetto alle forme di esteri di testosterone, per questo motivo, è spesso la forma preferita di testosterone durante i cicli di definizione. Mentre questa è credenza comune, è anche un’idea sbagliata. Indipendentemente dalla forma del testosterone, l’ormone non diventa attivo nel corpo fino a quando l’estere non si stacca e quindi l’ormone viene rilasciato. Indipendentemente dall’estere originariamente attaccato all’ormone, dopo la rimozione dell’estere si ha ancora lo stesso ormone del testosterone nel corpo. Da dove arriva questo mito della minor ritenzione col propionato? Il buon senso dice che quando si esegue un ciclo di definizione l’individuo avrà una alimentazione ipocalorica, una dieta che è spesso più sana e con meno abbondanza di carboidrati, di conseguenza l’atleta tratterrà meno acqua.  Tuttavia, un il vantaggio del propionato di testosterone è che può essere più facile mantenere livelli ematici stabili e di picco dell’ormone a causa del protocollo di iniezione molto frequente rispetto alle basi estere di grandi dimensioni.

Al di fuori del miglioramento delle prestazioni, il testosterone propionato ha trovato una serie di usi terapeutici. Come tutto il testosterone costituisce il trattamento della carenza di androgeni maschili.
Il testosterone propionato ha, tuttavia, trovato anche altri punti di uso interessante nel corso degli anni nel trattamento di problemi di menopausa, mastite cistica cronica, lattazione eccessiva ed endometriosi, ovviamente nelle donne. Questo è stato per un discreto periodo di tempo il testosterone più comunemente usato per il trattamento medico femminile, ma è stato in gran parte rimosso dall’approvazione della FDA.

 

Funzioni e tratti del testosterone propionato:

Il testosterone propionato è un ormone puro di testosterone. Sebbene sintetico, è una replica perfetta del principale testosterone androgeno maschile prodotto naturalmente. In base alla progettazione, l’ormone è attaccato all’estere propionato (acido propionico), un estere piccolo/corto che consente di controllare il tempo di rilascio dell’ormone. Senza un estere, l’ormone si disperderebbe e si dissiperebbe rapidamente dopo la somministrazione. Collegando l’estere,  favorisce un rilascio controllato e consente al soggetto di iniettare l’ormone meno frequentemente. Una volta iniettato il testosterone propionato, l’estere inizia lentamente a staccarsi dall’ormone. Quando l’estere viene rimosso, l’ormone testosterone inizia a rilasciarsi nel sangue. L’emivita del testosterone propionato è di circa due/tre giorni, che è sostanzialmente più lunga del testosterone privo di estere, che ha un’emivita di poco meno di 24 ore.

Come testosterone puro, il testosterone propionato ha una valutazione anabolica di 100 e anche una valutazione androgena di 100. Lo stesso ormone del testosterone rappresenta la base con cui vengono misurati tutti i rating anabolici e androgeni in tutti gli steroidi anabolizzanti.  Il testosterone propionato produrrà una notevole quantità di attività anabolica e androgena. Questo è importante poiché non tutti gli steroidi corrispondono ai loro rating strutturali in termini di traduzione.

Sebbene di natura sintetica, il testosterone propionato è un ormone efficace per il trattamento del testosterone basso, (Ipogonadismo). Il testosterone è un ormone essenziale prodotto da uomini e donne che influenza il nostro benessere fisico, mentale e sessuale. Ormone essenziale per entrambi i sessi, e gli uomini ne producono  circa dieci volte quello delle donne.

Esistono numerosi sintomi associati al basso livello di testosterone. I sintomi stessi non sono in pericolo di vita ma riducono notevolmente la qualità della vita. Ancora più importante, quando la condizione viene ignorata, può essere una porta aperta a molte condizioni molto più gravi, alcune delle quali sono potenzialmente letali. I sintomi del basso livello di testosterone includono:

 

Perdita di libido (può riferirsi a perdita parziale o totale)

Disfunzione erettile (incapacità di mantenere o ottenere ed erezione)

Perdita di massa muscolare (nonostante dieta ed esercizio fisico)

Perdita di forza (nonostante dieta ed esercizio fisico)

Aumento del grasso corporeo (nonostante dieta ed esercizio fisico)

Perdita di chiarezza mentale

Diminuita capacità di concentrazione

letargo

Insonnia

Irritabilità

Energia ridotta

Depressione

Sistema immunitario indebolito

 

La somministrazione regolare di Testosterone Propionato rimedierà a tutti i ultimi sintomi di questo elenco se il problema è il basso livello di testosterone. Nelle prime fasi del basso livello di testosterone si potrebbe non avere dei grandi sintomi. Tuttavia, mentre i sintomi sessualmente correlati sono i più comuni, inizialmente è possibile soffrire di bassi livelli di testosterone senza tali sintomi. Col passare del tempo, se ignorati, i sintomi inizieranno ad aumentare. Se il basso livello di testosterone  è continuamente ignorato può promuovere diverse patologie molto più gravi, tra cui:

Il morbo di Alzheimer

Diabete

osteoporosi

Infertilità

poliuria

Ansia

Malattia del cuore

Quando composti come il testosterone propionato possono facilmente rimediare a una condizione di testosterone basso, non c’è davvero alcuna scusa per convivere con il problema. Ci sono possibili effetti collaterali, ma teniamo presente che si tratta di testosterone, un ormone a cui il tuo corpo è abituato. Per i pazienti di basso livello, mentre ci sono possibili effetti collaterali del Testosterone Propionato, pochissimi uomini hanno problemi, se si attengono a terapia medica.

Mentre è una replica perfetta dell’androgeno maschile primario, il trattamento del basso livello di testosterone non è l’unico tratto funzionale fornito dal testosterone propionato. Questo è uno steroide anabolizzante molto versatile e alti livelli dell’ormone miglioreranno diverse caratteristiche anaboliche primarie. Quando ci riferiamo ad alti livelli, entriamo nel regno delle preparazioni atletiche e del miglioramento delle prestazioni (doping). Con questo tipo di utilizzo, l’individuo porterà i suoi livelli di testosterone molto al di sopra e al di là di ciò che potrebbe mai essere prodotto naturalmente. Attraverso questa azione, Testosterone Propionate promuoverà cinque tratti chiave di potenziamento steroideo che serviranno la maggior parte degli uomini tremendamente bene. Con questo tipo di utilizzo, ogni uomo che integra godrà di miglioramenti nella sua vita nelle stesse aree di un paziente di basso livello. Tuttavia, è l’enorme potenziamento fornito dai cinque tratti che separa e distingue questo tipo di utilizzo. I cinque principali tratti anabolici del testosterone propionato includono:

 

Sintesi proteica potenziata

Ritenzione di azoto migliorata

Aumento del conteggio dei globuli rossi

Uscita IGF-1 aumentata

Inibizione degli ormoni glucocorticoidi

 

Migliorare le sintesi proteica significa semplicemente che aumentiamo la velocità con cui le cellule costruiscono le proteine. Proteina che rappresenta il blocco costitutivo primario del tessuto muscolare; questo è essenziale per la riparazione e il recupero, che è dove viene promossa la crescita anabolica. La promozione dell’azoto migliorerà anche l’atmosfera anabolica poiché tutto il tessuto magro è composto da circa il 16% di azoto. Quando i livelli di azoto diminuiscono, ciò può portare a uno stato catabolico (atrofia muscolare). Viceversa, più azoto tratteniamo, più anabolizzanti.

Quindi abbiamo la promozione dei globuli rossi. I globuli rossi sono responsabili del trasporto di ossigeno nel e attraverso il sangue. Una maggiore ossigenazione del sangue si traduce in una maggiore resistenza muscolare, un migliore recupero e promuove di nuovo l’atmosfera anabolica. Da qui abbiamo la promozione di Insulin-Like Growth Factor-1 (IGF-1). IGF-1 è un ormone proteico prodotto naturalmente che è altamente anabolico ed essenziale per le capacità di recupero e ringiovanimento del corpo. Questo è un ormone che colpisce quasi tutte le cellule del corpo umano e avrà un impatto positivo su tessuto muscolare, legamenti e tendini, cartilagine e persino sul sistema nervoso centrale.

Alla fine restiamo con l’inibizione dei glucocorticoidi o degli ormoni dello stress. Questi ormoni sono necessari per il benessere del corpo in una certa misura, ma sono perdita di massa muscolare e ormoni che promuovono il grasso. Il cortisolo è il glucocorticoide più noto ed è molto facile per questi ormoni diventare dominanti nel corpo. Un’atmosfera dominante porterà al contrario di un’atmosfera anabolica. Fortunatamente composti come il testosterone propionato garantiranno che ciò non accada.

Effetti del propionato di testosterone:

Per i pazienti con basso livello di testosterone, se si integra con Testosterone Propionato non ne soffrirà più. Questo è l’effetto principale del Testosterone in questo senso. I livelli erano bassi e ora non lo sono. Quindi abbiamo l’atleta che migliora le prestazioni e come uno steroide anabolizzante versatile gli effetti del Testosterone Propionato copriranno un’ampia gamma in questa categoria.

Per l’atleta fuori stagione non esiste uno steroide anabolizzante più importante o benefico come il testosterone. Alti livelli di testosterone promuoveranno aumenti significativi della massa muscolare magra e della forza. Questo presuppone che l’individuo stia consumando calorie adeguate. Composti come il testosterone propionato non sono magici, dovrai comunque nutrire il corpo con abbastanza calorie. Durante un periodo di crescita fuori stagione, ciò significa che l’apporto calorico totale dovrà essere leggermente superiore allo standard. Questo, sfortunatamente, promuoverà l’aumento di grasso corporeo. Tuttavia, la chiave per una bassa stagione di successo sta guadagnando tessuto magro riducendo al minimo il guadagno di grasso corporeo nella massima misura possibile. Integrando con Testosterone Propionato sarai in grado di raggiungere questo obiettivo in modo più efficiente. Alti livelli di testosterone promuoveranno un tasso metabolico più forte. Questa non è una licenza per mangiare come se non ci fosse un domani, ma dovresti essere in grado di sfruttare meglio le tue calorie.

Quindi abbiamo la fase di definizione e qui il Testosterone Propionato può essere prezioso. Per perdere grasso corporeo dobbiamo bruciare più calorie di quante ne consumiamo. Puoi seguire la dieta più sana del mondo ed esercitarti nel terreno ma se non sei in deficit calorico non perderai grasso corporeo. Sfortunatamente, questo deficit calorico necessario mette a rischio il nostro tessuto muscolare magro, specialmente quando diventiamo più magri. Il corpo umano non vuole perdere grasso corporeo a causa del suo istinto di sopravvivenza. Man mano che la domanda di energia aumenta durante la dieta, il corpo prenderà ciò di cui ha bisogno ovunque voglia, e questo spesso viene dal tessuto muscolare. La chiave per una dieta di successo non è solo perdere grasso, ma ridurre al minimo i tessuti muscolari. Alti livelli di testosterone ti permetteranno di raggiungere questo obiettivo in modo efficiente. Senza un protettore anabolico come il testosterone propionato, si verificherà una perdita di tessuto muscolare magro, questo è un dato di fatto. A causa del miglioramento metabolico fornito da alti livelli di testosterone, l’individuo brucerà anche i grassi a un ritmo più efficiente.

Indipendentemente dallo scopo di utilizzo, tutti coloro che integrano con Testosterone Propionato troveranno che la loro resistenza muscolare è notevolmente migliorata. Non ti stancherai tanto velocemente. Scoprirai inoltre che il tuo tasso complessivo di recupero è notevolmente migliorato ed è attraverso il recupero che vengono compiuti progressi. Questo rende Testosterone Propionate uno steroide eccellente per gli atleti che potrebbero non avere in mente alcun bulking o taglio. L’aumento della resistenza e del recupero insieme a una maggiore forza porterà semplicemente a prestazioni atletiche più efficaci.

 

Effetti collaterali del testosterone propionato:

Il testosterone propionato è uno steroide anabolizzante molto ben tollerato per la maggior parte degli uomini adulti sani. Sano esclude una bassa condizione di testosterone. Mentre trasporta un’alta soglia di tolleranza, ci sono possibili effetti collaterali dell’uso di Testosterone Propionato. Per i pazienti di basso livello, gli effetti collaterali del Testosterone Propionato saranno raramente un problema. Gli effetti collaterali sono possibili, ma tieni presente che stai semplicemente sostituendo ciò che manca al tuo corpo. Per l’atleta di prestazioni, ciò richiederà dosi sovrafisiologiche dell’ormone ed è qui che gli effetti collaterali del testosterone propionato saranno più comuni.

 

estrogenico:

Gli effetti collaterali del testosterone propionato circonderanno prevalentemente la sua natura estrogenica. L’ormone testosterone ha la capacità di convertirsi in estrogeni attraverso la sua interazione con l’enzima aromatasi. Quando si verifica l’aromatizzazione, se i livelli di estrogeni aumentano, ciò può portare a ginecomastia e ritenzione idrica in eccesso. La ritenzione idrica eccessiva può anche portare ad alta pressione sanguigna. Fortunatamente, è molto facile controllare ed evitare gli effetti collaterali estrogenici del testosterone propionato.

Molti uomini sono comunemente incoraggiati a usare un anti-estrogeno quando si integra con testosterone esogeno. Hai due scelte tra anti-estrogeni, modulatori selettivi del recettore degli estrogeni (SERM) come Nolvadex (citrato di tamoxifene) e inibitori dell’aromatasi (AI) come Arimidex (Anastrozolo). Le IA saranno le più efficaci in quanto inibiscono l’aromatizzazione e abbassano i livelli sierici di estrogeni. SERM non inibirà o ridurrà gli estrogeni, ma si legherà piuttosto al recettore degli estrogeni impedendo il legame dell’ormone estrogeno.

Mentre l’IA è la più efficace, può anche essere dura con il colesterolo. Non sembrano essere troppo duri da soli, ma quando combinato con uno steroide aromatizzante come Testosterone Propionato il problema è migliorato. SERM non promuoverà alcuna attività negativa del colesterolo. Infatti, mentre i SERM antiestrogeni agiscono effettivamente come estrogeni nel fegato e promuovono il colesterolo sano. Gli SERM dovrebbero sempre essere la tua prima scelta se riescono a svolgere il lavoro.

 

Androgenico:

Il propionato di testosterone è un ormone androgeno potente e di conseguenza sono possibili effetti collaterali androgeni. I possibili effetti collaterali androgeni del testosterone propionato includono acne, perdita di capelli accelerata in quelli predisposti alla calvizie maschile e alla crescita dei peli corporei. Mentre questi effetti collaterali del testosterone propionato sono possibili, sono fortemente dipendenti dalle predisposizioni genetiche. Molti uomini non avranno alcun problema, mentre altri potrebbero aver bisogno di un po ‘di cautela.

L’ormone testosterone ha la capacità di ridursi in diidrotestosterone (DHT) a causa del suo metabolismo da parte dell’enzima 5-alfa reduttasi. Questo è ciò che promuove l’attività androgena nelle aree bersaglio della pelle e del cuoio capelluto. Alcuni uomini possono trovare utile un inibitore della 5-alfa reduttasi come la finasteride poiché ridurrà l’androgenicità relativa degli ormoni. Non ridurrà completamente questa attività ma avrà un effetto pronunciato.

 

Cardiovascolare:

Il testosterone propionato può avere un impatto negativo sul colesterolo, in particolare sul colesterolo HDL (colesterolo buono) nel sopprimere i livelli totali di HDL. Una dose terapeutica non dovrebbe sostenere una forte riduzione statistica, tuttavia, la stessa dose potrebbe favorire la soppressione dell’HDL. Con una dose sovrafisiologica, la soppressione totale di HDL fino al 20% è molto possibile.

La dieta degli atleti dovrebbe essere ricca di acidi grassi omega, povera di grassi saturi e zuccheri semplici e molta attività cardiovascolare dovrebbe far parte della normale routine. Coloro che assicurano uno stile di vita amico del colesterolo raramente avranno un problema a meno che non esista una condizione patologica.

 

Testosterone:

Indipendentemente da tutto, l’assunzione di testosterone esogeno, include gli effetti collaterali come la soppressione della produzione naturale di testosterone. Per i pazienti di basso livello questo non è preoccupante. Un tale individuo non sta producendo abbastanza testosterone di base. Per l’atleta, anche durante l’uso non è un problema poiché il testosterone esogeno fornirà al tuo corpo tutto ciò di cui ha bisogno. Il problema sarà dopo.

Una volta interrotto l’uso, ricomincerà la produzione naturale di testosterone. Questo, tuttavia, non si applica al paziente con testosterone basso. Molto probabilmente un paziente di basso livello avrà sempre bisogno della terapia esogena del testosterone.

Per l’atleta delle prestazioni, anche se la produzione riprenderà da sola, si incoraggiano a implementare un piano di terapia post-ciclo (PCT). Ciò ridurrà il tempo totale di recupero e ti assicurerà di avere abbastanza testosterone per una corretta funzione corporea mentre i tuoi livelli continuano a salire naturalmente. No, un piano PCT non ti riporterà alla normalità da solo, non esiste un piano PCT in grado di farlo, ma assicurerà un recupero più efficiente e confortevole. Proteggerà anche notevolmente il tessuto muscolare magro. Una volta che un ciclo viene interrotto e i livelli naturali di testosterone sono bassi, è molto facile che il cortisolo diventi l’ormone dominante e questo metterà a rischio il tessuto magro. Implementare un piano PCT e questo problema è stato risolto.

Una nota importante sul recupero naturale del testosterone; questo presuppone che non sia stato fatto un danno grave all’ipotalamo-pituita

Epatotossicità:

Il testosterone propionato non è epatotossico. Questo steroide anabolizzante non presenterà stress o danni al fegato.

 

Testosterone Propionate Administration:

Per un trattamento con testosterone basso (ipogonadismo), le dosi standard di propionato di testosterone scenderanno normalmente tra i 25-50 mg per intervallo di iniezione e verranno normalmente somministrate 2-3 volte a settimana. Tuttavia, tieni presente che nell’era moderna è usato raramente quando sono disponibili composti come Cypionate o Enanthate.

Per gli atleti che migliorano le prestazioni, 25-50 mg a giorni alterni è generalmente una dose solida di propionato di testosterone per combattere la soppressione causata dall’uso di altri steroidi anabolizzanti. Per un vero beneficio anabolico, le dosi normalmente scenderanno tra i 100 mg ogni due giorni. Questa è una dose molto sicura, facile da controllare e dovrebbe essere ben tollerata dalla maggior parte degli uomini adulti. Possono essere utilizzate dosi più elevate, la maggior parte degli uomini può tollerare molto bene 150 mg a giorni alterni. Molti uomini saranno in grado di tollerare 200 mg a giorni alterni con relativa facilità. Tuttavia, tenere sempre presente che maggiore è la dose maggiore è la probabilità di effetti avversi. Dosi più elevate richiedono maggiore cautela e impegno nel controllo degli effetti collaterali, ma è più che possibile controllarli.

l propionato di testosterone si accumulerà bene con tutti gli steroidi anabolizzanti. I piani di bulking fuori stagione includeranno spesso composti come Deca Durabolin (Nandrolone Decanoate), Anadrol (Oxymetholone) o Dianabol (Methandrostenolone). Durante la fase di taglio, troverai Test-P in quanto è spesso ben impilato con Anavar (Oxandrolone), Masteron (Drostanolone), Primobolan (Methenolone), Trenbolone e Winstrol (Stanozolol). L’ormone trenbolone può anche essere molto utile durante i periodi di crescita fuori stagione.

 

Disponibilità di testosterone propionato:

Il propionato di testosterone è ampiamente disponibile sul mercato nero. Quasi ogni grande fornitore di steroidi anabolizzanti porta questa forma di testosterone. Il mercato farmaceutico è, tuttavia, una storia diversa.  L’ormone può essere trovato sotto alcune etichette farmaceutiche europee, ma le versioni sotterranee rimangono le forme dominanti.

 

Recensioni di propionato di testosterone:

Il testosterone propionato è uno steroide anabolizzante eccellente. Come composto di testosterone è altamente versatile, straordinariamente benefico e ben tollerato dalla maggior parte degli uomini adulti. Se consideriamo il prezzo abbordabile del Testosterone Propionato, questo aumenta solo il suo fascino ancora di più.

 

Profilo propionato di testosterone

4-androstene-3-one, 17beta-ol

Base di testosterone + estere propionato

Peso molecolare (base): 288.429

Peso molecolare (estere): 74,0792

Formula (base): C19 H28 O2

Formula (estere): C3H6O2

Punto di fusione (base): 155

Punto di fusione (estere): 21C

Produttore: Varie

Dose efficace (uomini): TRT – 25-50mg / 2-3x / settimana – Prestazioni: 100-200mg / a giorni alterni

Dose efficace (donne): non raccomandato

Vita attiva: <2 giorni

Tempo di rilevamento: 2-3 settimane

Rapporto anabolico / androgeno: 100/100.

Riferimenti

Pope, H.G, Kouri, E.M., & Hudson, J.I. (2000). Effetti delle dosi soprafisiologiche di testosterone sull’umore e l’aggressività negli uomini normali: uno studio controllato randomizzato. Archivi di psichiatria generale, 57, 133-140

Chance, S.E., Brown, R.T., Dabbs, J.M., & Casey, R. (2000). Testosterone, intelligenza e disturbi comportamentali tra i giovani. Personalità e differenze individuali, 28, 437-445

Am J Physiol Endocrinol Metab 2003 7 gennaio; [epub ahead of print] Articoli correlati, Link “Sviluppo di modelli per prevedere la risposta anabolica alla somministrazione di testosterone in giovani uomini sani”.

J Investig Med. 1997 ottobre; 45 (8): 441-7

J Clin Endocrinol Metab. 1986 Dec; 63 (6): 1361-4.

J Clin Endocrinol Metab. Febbraio 1997; 82 (2): 407-13.

Am J Physiol Endocrinol Metab. 2002 marzo; 282 (3): E601-7.

Curr Opinioni Clin Nutr Metab Care. Maggio 2004; 7 (3): 271-7.

Curr Pharm Biotechnol. 2004 ott; 5 (5): 459-70.

Metabolismo. 1991 aprile; 40 (4): 368-77.

J Lab Clin Med. 1995 marzo; 125 (3): 326-33.

Zhonghua Nan Ke Xue. 2003; 9 (4): 248-51. Effetto degli androgeni sull’eritropoientina nei pazienti con ipogonadismo] [Articolo in cinese]

 

 

Tratto e tradotto da steroid.com

Le informazioni di questo articolo sono condivise solo a scopo didattico informativo.
È necessario consultare il proprio medico e di non agire su qualsiasi contenuto di questo articolo

L’eventuale posologia e le modalità di utilizzo indicate per quanto concerne l’uso in ambito sportivo od estetico, NON hanno valenza di consiglio specifico; intendono bensì fornire un’informazione di carattere generale in linea con quanto diffuso dalle pubblicazioni scientifiche in materia (vedi bibliografia od altri testi sul doping), per limitare fenomeni di abuso, fermo restando che non esiste una posologia od una combinazione di farmaci sicura e priva di effetti collaterali. Per queste ragioni l’autore declina ogni responsabilità per danni, pretese o perdite, dirette o indirette, derivanti dall’utilizzo di tali informazioni.