Le informazioni di questo articolo sono condivise solo a scopo didattico informativo.
È necessario consultare il proprio medico e di non agire su qualsiasi contenuto di questo articolo

L’eventuale posologia e le modalità di utilizzo indicate per quanto concerne l’uso in ambito sportivo od estetico, NON hanno valenza di consiglio specifico; intendono bensì fornire un’informazione di carattere generale in linea con quanto diffuso dalle pubblicazioni scientifiche in materia (vedi bibliografia od altri testi sul doping), per limitare fenomeni di abuso, fermo restando che non esiste una posologia od una combinazione di farmaci sicura e priva di effetti collaterali. Per queste ragioni l’autore declina ogni responsabilità per danni, pretese o perdite, dirette o indirette, derivanti dall’utilizzo di tali informazioni.

 

Spironolattone – nome comerciale Aldactone

(Diuretico)

Lo spironolattone è un diuretico popolare che è apparso per la prima volta negli anni ’50 ed è diventato una parte regolare della medicina clinica nei primi anni ’60. Esistono numerosi nomi noti di Spironolattone, ma il più noto di tutti è Aldactone di Searle. Aldactone è stato ed è attualmente utilizzato in numerosi piani di trattamento. Il suo punto di utilizzo più comune è nel trattamento della pressione alta e dell’edema, più comunemente edema a causa di insufficienza cardiaca congestizia. Il composto è anche usato per trattare l’ipopotassiemia, una condizione derivata dalla carenza di potassio. Viene anche usato per trattare l’ibridosternonismo, che è una condizione in cui l’individuo produce troppo aldosterone.

L’aldactone è anche un diuretico popolare tra molti atleti ed è estremamente popolare nei circoli di bodybuilding agonistici. Questo è generalmente uno dei diuretici più ben tollerati sul mercato e, sebbene non sia il più forte, è abbastanza forte da produrre grandi risultati. Gli atleti che hanno bisogno di una spinta per soddisfare una specifica classe di peso useranno anche Aldactone poiché l’uso può ridurre significativamente il peso corporeo totale in un periodo di tempo molto breve.

Funzioni e tratti dell’aldactone o spironolattone:

Ufficialmente l’aldactone è classificato come antagonista dell’aldosterone e diuretico. Il suo modo di agire è abbastanza semplice e copre due aree specifiche. L’aldactone inibisce l’aldosterone dal legame con i recettori, principalmente nei tubi renali, che è dove l’aldosterone partecipa all’azione degli scambi sodio-potassio. Da qui il composto provoca l’escrezione di grandi quantità di acqua e sodio, prevenendo la perdita di potassio che spesso accompagna altri diuretici come il Lasix (Furosemide). Ufficiosamente, l’aldattone viene spesso definito come un diuretico risparmiatore di potassio.

Questo rappresenta veramente la piena funzione e tratti di Aldactone. È un farmaco molto semplice, ma molto utile se usato per gli scopi giusti.

Effetti di aldactone:

Gli effetti di aldactone sono in gran parte riassunti da grandi escrezioni di acqua e sodio. In effetti, la perdita totale di acqua e sodio può essere enorme in un periodo di tempo molto breve. Proteggendo il corpo dall’escrezione simultanea di potassio, che si verifica con l’uso di diuretici dell’ansa, questo presenta un composto diuretico molto più tollerabile. Quando vengono escreti grandi quantità di potassio, ciò può portare a un grave squilibrio elettrolitico e spesso provoca crampi muscolari da forti a persino gravi. I crampi muscolari possono essere così gravi che possono verificarsi contemporaneamente in più aree del corpo e raggiungere livelli lancinanti di dolore. Tuttavia, ciò non si verificherà con Aldactone poiché il potassio non andrà perso con il suo uso. Ci sarà, tuttavia, un’eccezione a questa regola quando esamineremo gli effetti collaterali di Aldactone.

Gli effetti di aldactone sono spesso utili in un contesto terapeutico a causa della ritenzione idrica che è una causa comune di alta pressione sanguigna e la ritenzione idrica è precisamente ciò che definisce l’edema. Quando si perde l’acqua in eccesso, spesso questo è il rimedio a tali condizioni. Tuttavia, quando si tratta di ipertensione ci sono spesso altri problemi che potrebbero influenzare la lettura totale dell’individuo e questi devono essere presi in considerazione.

In un ambiente atletico gli effetti di Aldactone sono utili per lo stesso motivo, una perdita di liquidi. Tuttavia, in questo caso, questo individuo spesso non sta cercando di perdere liquidi in eccesso ma di portare i suoi livelli al di sotto del normale per un breve periodo di tempo. Se l’individuo è un po ‘troppo pesante per una specifica classe di peso, la rapida perdita di liquidi potrebbe facilmente far diminuire il suo peso corporeo. Questo non sarà perdita di grasso, sarà semplicemente il peso dell’acqua, una perdita di liquidi, ma può essere significativo. Quindi siamo rimasti con il bodybuilder competitivo e anche lui potrebbe beneficiare degli effetti di Aldactone per soddisfare una specifica classe di peso. Tuttavia, i culturisti usano più comunemente il diuretico per presentare sul palco un fisico più asciutto e più definito. Estrarre grandi quantità di liquido da un fisico già estremamente magro renderà la pelle più sottile e la definizione generale apparirà migliore.

Effetti collaterali di aldattone:

Esistono diversi effetti collaterali nell’uso di Aldactone. Questo diuretico è molto comune tra gli utilizzatori di steroidi anabolizzanti e possiamo affermare con assoluta certezza che gli effetti collaterali di Aldactone sono di gravità molto maggiore rispetto a qualsiasi steroide anabolizzante. Non commettere errori, questo diuretico può essere utilizzato in modo sicuro, ma ogni volta che si disidrata di proposito il proprio corpo si crea un ambiente rischioso. In un contesto terapeutico, gli effetti collaterali di Aldactone saranno un po ‘più gestibili in quanto non vi è generalmente alcun rischio di disidratazione. In un contesto terapeutico normalmente stiamo cercando di rimuovere il fluido in eccesso mentre in un contesto prestazionale espellere i livelli del fluido al di sotto di un valore normale di base. Come con tutti i diuretici, l’effetto collaterale primario di Aldactone di preoccupazione sarà la morte. Tuttavia, questo associato solo agli abusi, e mentre questo è uno dei diuretici più sicuri sugli abusi di mercato la preoccupazione persiste ugualmente.

I bodybuilder o gli atleti competitivi che desiderano perdere peso con l’uso di aldattone devono garantire che la disidratazione e gli squilibri elettrolitici non diventino troppo gravi. Inoltre, questo basso livello di idratazione dovrebbe essere mantenuto solo per un periodo di tempo estremamente breve. Per il bodybuilder 2-3 giorni di utilizzo di Aldactone è tutto ciò di cui dovrebbe aver bisogno, la maggior parte se la cava con il diuretico il venerdì prima di un sabato mattina, giorno della competizione. Nessun atleta, culturista o altro dovrebbe superare i tre giorni di utilizzo per qualsiasi motivo.

Tutti coloro che usano Aldactone dovrebbero evitare l’integrazione di potassio e le diete ricche di potassio durante l’uso. Alti livelli di potassio con questo diuretico, poiché si tratta di un diuretico risparmiatore di potassio potrebbe portare a ipercalcemia, e potrebbe portare a complicanze cardiache.

Ci sono anche altri possibili effetti collaterali di Aldactone di cui devi essere consapevole. Questi sono pericolosi per la vita e possono essere un problema, si basano generalmente sulla risposta individuale.

Tali effetti collaterali di Aldactone includono:

Diarrea
Sonnolenza
Febbre
Ginecomastia (raro)
Mal di testa
Impotenza (raro)
Perdita del coordinamento muscolare
Confusione
Irregolarità mestruali
Virilizzazione (femmine)

Anche se questo è un diuretico risparmiatore di potassio, se gli squilibri elettrolitici diventano gravi e uno stato disidratato viene mantenuto per troppo tempo, alcuni potrebbero avere crampi muscolari. Tuttavia, ciò non dovrebbe avvenire con un uso responsabile a breve termine. Come nota finale, è stato anche dimostrato che l’aldactone è un composto leggermente anti-androgeno, ma questo non dovrebbe essere un problema per l’utente di steroidi anabolizzanti.

Aldactone Administration:

In un contesto terapeutico, le dosi standard di Aldactone rientreranno nell’intervallo 50-100 mg al giorno. Il dosaggio totale sarà normalmente suddiviso in diverse piccole dosi durante il giorno con la dose giornaliera totale che raggiungerà il segno 50-100 mg. Le dosi terapeutiche di aldactone possono superare i 100 mg al giorno nei casi più gravi, ma tali dosi sono raramente necessarie. Se lo sono, non è raro prescrivere diuretici più forti.

In un contesto prestazionale, le dosi di aldattone non supereranno mai i 100 mg al giorno e molti troveranno 50 mg al giorno per essere tutto ciò di cui hanno bisogno. Normalmente due dosi da 25-50 mg due volte al giorno sono più che sufficienti. Se non hai mai usato il diuretico prima, un giorno di utilizzo totale è quanto dovresti prenderlo per valutare la  risposta a farmaco. Mentre questo è un uso a breve termine, molti troveranno che questo è tutto l’aldactone di cui hanno bisogno. Se il fisico non è notevolmente migliorato con un tale piano, molto probabilmente hai un po ‘più di grasso di quanto pensi. È un errore molto comune supporre che stai trattenendo l’acqua quando i livelli di grasso corporeo sono effettivamente più alti di quanto credi. Man mano che diventerai un atleta migliore, sarai in grado di valutare la verità del tuo fisico con maggiore precisione.

Recensioni Aldactone:

L’aldactone è un diuretico molto efficace. Molti atleti che si esibiscono spesso ritengono che sia debole, ma ciò è normalmente dovuto a un’ipotesi errata relativa al proprio fisico. Se sei veramente in forma e usi questo diuretico, come un bodybuilder competitivo, sembrerai più nitido una volta salito sul palco. Se non sembri notevolmente più nitido, significa semplicemente che eri più grasso di quanto pensassi. Come diuretico terapeutico, scoprirai che Aldactone è molto più comodo rispetto ad altre opzioni, ma nei casi più gravi di ipertensione ed edema a volte non è sufficiente. Tuttavia, non vi è alcun motivo per cui un atleta in buona salute debba mai aver bisogno di qualcosa di più forte di questo diuretico, e questa è una buona notizia in quanto i diuretici dell’ansa più forti possono essere molto dannosi per la salute dell’atleta.

 

Tratto e tradotto da steroid.com

Le informazioni di questo articolo sono condivise solo a scopo didattico informativo.
È necessario consultare il proprio medico e di non agire su qualsiasi contenuto di questo articolo

L’eventuale posologia e le modalità di utilizzo indicate per quanto concerne l’uso in ambito sportivo od estetico, NON hanno valenza di consiglio specifico; intendono bensì fornire un’informazione di carattere generale in linea con quanto diffuso dalle pubblicazioni scientifiche in materia (vedi bibliografia od altri testi sul doping), per limitare fenomeni di abuso, fermo restando che non esiste una posologia od una combinazione di farmaci sicura e priva di effetti collaterali. Per queste ragioni l’autore declina ogni responsabilità per danni, pretese o perdite, dirette o indirette, derivanti dall’utilizzo di tali informazioni.