skip to Main Content

Tutte le vitamine sono importanti per la salute generale del corpo, ma la vitamina C denominata anche “acido ascorbico”, è considerata da molti esperti e professionisti del fitness come una delle più importanti di tutte le vitamine sia per i culturisti avanzati che per i semplici frequentatori di palestra.
Integrare nella dieta la  vitamina C quotidianamente, può avere senso per evitare di perderne i livelli ottimali nel corpo disponibili in ogni momento della giornata.
Si dovrebbe aumentare l’apporto naturale di vitamina C, quotidianamente con i cibi, sarebbe l’ideale, ma ciò non è possibile, ottenere la quantità di vitamina C necessaria al fabbisogno dell’atleta prelevandola dai cibi oggi è pressochè impossibile.
Quindi la vitamina C, andrebbe integrata.

ROBERTO_EUSEBIO-acqua

Roberto Eusebio – L’importanza della Vitamina C in allenamento

Alcuni dei più importanti benefici della vitamina C

●Quando si eseguono sessioni di allenamento intenso, è noto come  vengano prodotti radicali liberi dell’ossigeno nonché di citochine infiammatorie spesso responsabili di un cronico danneggiamento muscolo-tendineo oltre che di un netto sbilanciamento dell’attività del sistema immunitario con conseguente rischio di overtraining.
I radicali liberi sono fondamentalmente prodotti di scarto metabolico che attaccano le cellule del corpo.
Quando i radicali liberi attaccano le cellule si parla di “danno da radicali liberi“.
Poiché la vitamina C è un potente antiossidante, combatterà questi radicali liberi fermandone la creazione o riducendone i loro effetti.
●Lo stress della vita di tutti i giorni o il sollevamento pesi innesca un ormone catabolico noto come cortisolo.
In termini di costruzione muscolare e perdita di grasso, il cortisolo ne contrasta il risultato.
Il cortisolo scompone i tessuti muscolari in modo da utilizzarli a scopo energetico e tende inoltre a promuovere l’accumulo di grasso.
Il cortisolo aumenta anche il tempo di recupero dei muscoli dopo gli allenamenti e interferisce con il trasporto della nutrizione ai muscoli stessi, ecco perché il cortisolo non è proprio il migliore amico dell’atleta, e comunque sia uno dei certi benefici della vitamina C è la riduzione della produzione di questo ormone.
●Ammalarsi è l’ultima cosa che un bodybuilder o un appassionato di pesi desidera, la vitamina C aiuta, il sistema immunitario ad essere forte e sano.
●È stato dimostrato che quando gli integratori di vitamina C vengono assunti vicino ad un allenamento, i muscoli risentono meno del DOMS nei giorni successivi migliorando così il recupero.
●La vitamina C ha fatto riscontrare anche un maggior assorbimento del ferro nel corpo.
Il ferro è usato per legare l’ossigeno all’emoglobina nel sangue ed è di vitale importanza se si desidera eseguire una sessione di allenamento con i pesi intensa e con tutta l’energia necessaria.
●Ultimo ma non meno importante dei benefici della vitamina C, è che aiuta la creazione di steroidi anabolizzanti naturali nel corpo. La quantità di muscoli che fisicamente si è in grado di costruire dipende da quanto di questi ormoni steroidei endogeni si ha nel corpo.

Questi sono alcuni dei più importanti benefici dell’integrazione con la vitamina C, e come frequentatori di palestra, dobbiamo domandarci, quanta bisogna prenderne al giorno?

Quanta Vitamina C assumere giornalmente?

L’assunzione giornaliera raccomandata è di soli 60/90 mg, ma questo per le persone che non fanno un attività fisica intensa come l’atleta di palestra.
I programmi ministeriali, consigliano tuttavia di non superare i 1000 mg, giornalieri.
Un dosaggio troppo elevato potrebbe portare a disturbi come, cefalee, nausea, vomito, acidità di stomaco e diarrea.
I bodybuilder o i sollevatori di pesi hanno bisogno in generale di una quantità più elevata di vitamine e minerali, e la vitamina C essendo tra le più importanti, è consigliata una dose giornaliera di almeno 1000/2000/3000 mg.
E’ sconsigliabile eccedere con i dosaggi poiché una grande quantità di vitamina C si è dimostrato che essendo una vitamina idrosolubile (solubile in acqua), il corpo espelle le quantità in eccesso di vitamina C attraverso l’urina o il sudore. L’eccesso inoltre protrebbe  favorire la formazioni di calcoli.
Inoltre se assumiamo un integratore multivitaminico, non dimentichiamo di tenere in considerazione la quantità di vitamina C presente nel multivitaminico stesso preso quotidianamente.
Consigliabile infine suddividere la dose giornaliera totale in 2-3 dosaggi. Ad esempio, se devo prenderne 1500 mg di vitamina C al giorno, suddividerla ad esempio in 3 dosi da 500 mg: uno al mattino, uno prima o dopo l’allenamento e uno a cena.

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi