skip to Main Content

La Garcina Cambogia era un tempo il cugino meno popolare di un frutto alla moda, il mangostano.

Ma ora, integratori alimentari contenenti estratti di frutta con il nome scientifico Garcinia Cambogia sono diventati di moda, propagandata per la loro presunta capacità di frenare l’appetito e fermare l’aumento di peso.

La Garcina Cambogia, nota anche come frutto chiamato tamarindo di Malabar, cresce nel sud-ovest dell’India, in Myanmar e in Indonesia.

Matura con un frutto rosso o giallastro dalle dimensioni di un’arancia, ma ricorda la forma di una zucca.

Le persone hanno a lungo usato le scorze di Garcina Cambogia essiccate per il curry e talvolta come aiuto per problemi di stomaco.

Ma alla fine degli anni ’60, gli scienziati hanno identificato una sostanza nella buccia del frutto chiamata acido idrossicitrico, o HCA, che ha alcune qualità potenzialmente attraenti.

“Alcuni studi hanno dimostrato che l’HCA blocca un enzima che trasforma lo zucchero in grasso.

Un estratto di frutta che potrebbe interferire con la produzione di grasso del corpo?

La Garcinia Cambogia funziona?

Alcuni studi dicono che HCA funziona, e alcuni dicono che non funziona.

Studi sugli animali condotti su HCA hanno dimostrato che i topi che assumevano la sostanza mangiavano meno, perdevano peso e producevano meno grassi dallo zucchero ingerito.

Gli studi sull’uomo hanno avuto risultati più contrastanti.

Uno studio sulla perdita di peso non ha mostrato alcuna differenza tra le persone che hanno assunto Garcinia Cambogia e quelli che hanno assunto una pillola placebo.

Altri studi hanno collegato l’HCA alla perdita di peso e ai livelli lipidici del sangue sani.

Se le aziende farmaceutiche desideravano vendere HCA come farmaco, si sarebbero dovute trovare prove più evidenti del fatto che la sostanza funzionasse, derivante da studi clinici meglio progettati.

In effetti invece i produttori di integratori devono solo rendere i loro prodotti sicuri da mangiare e etichettarli responsabilmente.

Nonostante la popolarità della Garcinia Cambogia, è difficile considerare quanto siano efficaci gli integratori che lo contengono.

Garcinia Cambogia è sicura?

Le persone possono tranquillamente mangiare il frutto, ovviamente.

E gli studi clinici hanno dimostrato che è sicuro prendere l’Estratto di Garcinia cambogia per via orale non piu’ di 12 settimane.

Ma attenzione.

La Garcinia Cambogia potrebbe avere effetti collaterali, potrebbe abbassare la glicemia, quindi potrebbe interagire con alcune terapie per il diabete.

L’estratto del frutto non è stato adeguatamente studiato in donne in gravidanza o in donne che allattano al seno.

La Garcinia cambogia può essere un problema per i pazienti con Alzheimer o altre forme di demenza.

 

 

P.S.

Le informazioni di questo articolo sono condivise solo a scopo didattico informativo.

È necessario consultare il proprio medico prima di agire su qualsiasi contenuto di questo sito Web

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi