skip to Main Content

Sono io che scelgo cosa mangiare con equilibrio e con la testa, e non perché sono a dieta ma perché ho cura del mio corpo.

Quando scelgo non uso  la pancia o le emozioni perché so che il cibo può avere un effetto gratificante.

Avere cura di se stessi significa non usare il cibo come valvola di sfogo o unico appagamento, il cibo non deve essere un sostegno emotivo, non mi aiuta a superare la rabbia, le delusioni, le difficoltà, potrebbe dare una consolazione ma di durata molto molto breve.

Non solo non risolve il mio problema, ma genera un rapido aumento del grasso in tutto il corpo con effetti ancora più demotivanti.

Quindi non avrò  risolto in modo adeguato le mie necessità emotive e mi troverò  intrappolato in un circolo vizioso che rende impossibile stare in forma.

Imparo a scegliere cosa mangiare e non solo aumento l autostima perché sono forte e consapevole, ma riesco a stare in forma con un modo semplice ed efficace.

Adesso arrivano le festività quindi prima di abbuffarti, ricordati che devi prenderti cura del tuo corpo ogni giorno così dimezzerai anche la fatica del restare in forma e avrai il doppio dei risultati.

Curare sempre l’alimentazione non vuol dire essere estremi nelle privazioni, e nemmeno nelle concessioni, vuol dire essere equilibrati, non è una fetta di panettone che vanifica i risultati ottenuti, l’importante è che non sia una fetta di panettone tutti i giorni ……

Per prepararsi alla prova costume si può cominciare dal  tavolo delle festività natalizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi