Home

Roberto Eusebio

Fitness Femminile

il Blog di Roberto

Facebook Forum

Esercizi in Video

Alimentazione

Allenamento

Salute / Bellezza

Psicologia

Video/Gallery

Foto / Gallery

Domande Forum

Canale Youtube

 

 

Ipertensione

La Cellulite

Il Grasso Corporeo

L'invecchiamento

Lo Sport e' Vita

Bodybuilding

Donne in palestra

Personal Trainer

I miracoli del Pilates

Mental Training

Antropoplicometria

Sport e Scienza

Bodyfitness

In palestra non seguiti

L'istruttore non segue

Sport per tutti gli sport

Dimagrire con il PT

Preparatore atletico

Fame nervosa

Dieta dissociata

Dieta a zone

Dieta Chetogenica

Sport alimentazione

Dimagrire mangiando

Atp

Proteine

Carboidrati

Grassi

Vitamine

Creatina

Caffeina

La Nuova Frutta

La Dieta Anti-Age

I Pettorali

I Dorsali

Le Spalle

Gli addominali

Quadricipiti

Il Doms

Stretching

Allenam. Eccentrico

Pettorali piatti ?

Attivita' Aerobica

Pilates

Quanto recuperare ?

Stacchi da Terra

Polpacci

Intensita' o Volume

Tab. di Allenamento

Cambio scheda ?

Spinning

Pianific. l'allenamento

Tab. quanti kg usare

Percezione Muscolare

Dolori alla schiena e all

 

 

Domande dai Forum

 

Luca

 

Ciao Roberto

complimenti x i tuoi tanti consigli che dai nel tuo sito (http://www.eusebio.pro ), volevo chiederti un consiglio sono un ectomorfo mi alleno da circa 10 anni con una buona muscolatura superiore ma sono anni che miglioro solo la parte superiore mentre le gambe sono magre e non vogliono x niente crescere si nota abbastanza la differenza con la parte superiore ma io le ho sempre allenate come gli altri gruppi, ho iniziato da un mese i tuoi microcicli variabili molto interessanti, se puoi dammi un consiglio in merito, grazie Luca.

 

Roberto Eusebio, Absolute National Champion, Professional

Ciao Luca,

La caratteristica dell’ ectomorfo e’ quella di avere un metabolismo iperossidativo, brucia molte calorie ed in fretta .

L’alimentazione in questo caso e’ determinante per il raggiungimento degli obiettivi .

L’alimentazione e’ importante per tutti i tre normotipi e accomuna piccole regole da rispettare di fondamentale importanza.

Avendo un metabolismo velocissimo l’ectomorfo sceglierà cibi a lenta combustione, a indice glicemico basso, quindi priorita’ ai grassi e riduzione ai carbo.

La pecuniarita’ dei grassi (essenziali) e’ quella di avere un indice glicemico davvero molto basso, piu’ basso degli altri macronutrienti, nel contempo questo rilascio graduale di fonte combustibile garantisce, soprattutto all’ectomorfo energia costante durante la giornata, mantenendo il muscolo pieno …

L’apporto proteico intorno ai 2,5 gr per kilo, da frazionare il piu’ possibile durante la giornata.

L’ectomorfo puo’ permettersi un introito calorico superiore rispetto agli altri normotipi, ma non e’ necessario esagerare con le calorie, quanto invece importante e determinante uno schema alimentare corretto.

Riguardo l’allenamento, la regola breve e intenso, non da mai controindicazioni soprattutto per questo normotipo.

L’allenamento delle gambe spesso non viene apprezzato e non viene eseguito con la stessa dedizione e lo stesso stimolo percettivo che riserviamo ad esempio ai pettorali, soprattutto durante i primi anni di allenamento.

Ci accorgiamo dopo diversi anni di allenamento quanto ci gratifica un buon allenamento delle gambe, questo e’ dovuto ad una maturazione del sistema nervoso di percezione allo stimolo allenante, che il neofita culturista non ha come nella parte alta del corpo e trascura anno dopo anno una maturazione inferiore di tutto questo alle gambe.

Non e’ una regola fissa, ma la maggior parte dei giovani che alleno non adora fare gambe !!

Questo e’ un grosso errore, metabolico ed endocrino.

Non mi sto riferendo a te in specifico, poiché potrebbero esserci altre motivazioni del perche’ tu abbia le gambe meno sviluppate rispetto la parte alta del corpo.

La genetica e’ un attenuante significativa.

Potresti essere dotato di poca fibra muscolare, riguardo le gambe.

In tal caso la regola rimane la stessa, la dedizione che devi avere nei confronti delle gambe deve essere superiore alle altre parti del corpo.

Ti allego link di un argomento simile trattato in precedenza:

Gambe piccole soggetto androide

 

Nell’allenamento intervalla i micro cicli, n.1(2sett.)n.4(1sett.) (per migliorare le capacita’ di contenere glicogeno da parte del muscolo) – n.8 (1sett.) e ripeti il mesociclo, fammi sapere.

Evita stripping, set giganti.

 

Se avessi la possibilita’ di studiarti nel dettaglio sarei piu’ preciso, ma spero di esserti stato d’aiuto lo stesso.

 

Buon allenamento

 

 

 

sito HTTP://WWW.EUSEBIO.PRO

mail : info@eusebio.pro

cell.: 0039 338 3748518

skype: roberto-eusebio

Quante serie fare per gruppo muscolare

Stallo in Palestra

Per dimagrire esclusivamente attivita' aerobica ??

Integratori e Palestra

Massa o Definizione

Dieta e spinta anabolica

Allenamento degli avambracci

Quanta massa posso mettere da Natural ?

Programma di forza

Perche' il metodo Eusebio

Come eseguire gli esercizi in palestra

Equilibrio: il traguardo per essere campioni

spalle piccole, che fare

dieta e giorno libero, "lo sgarro"

genetica e grasso corporeo

vorrei definire l'addome

Il riposo ciclico

cellulite che fare che prodotti

quante volte allenare i muscoli

l'allenamento con i pesi non deve ledere le articolazioni

quanto allenamento fare per dimagrire

professione fitness

allenamento per ectomorfo

esecuzione degli esercizi in palestra

intervista a Roberto Eusebio by Prozis

grasso e gonfiore da stress

dimagrire: pesi o attivita' aerobica

dieta normocalorica e bilancio azotato positivo

dubbi sull'allenamento

tricipiti duri a crescere

che allenamento per la massa

atteggiamento cifotico e sviluppo dei pettorali

come pianifico l'allenamento stagionale

durante i periodi di massa perdo la definizione

quando uso le super serie

esercizi banditi perche' fanno male

mantengo gli stessi esercizi

alleno prima i muscoli grandi poi i piccoli

allenamento e rabbia

riprendere l'allenamento dopo le festivita'

sinefrina e gluammina

intervista a Roberto di Simone Soldera

equilibrio nell'alimentazione

credere in noi tutto gira intorno a noi

come fare la leg press

dimagrire nei punti critici

sport metafora della vita

che allenamento faccio

cosa prevale in noi

autostima - nulla ci appartiene solo noi stessi

quanto pesava Roberto in gara

riso deamidato

come devo mangiare

sensibilita'

che proteine usare

la crisi

perche' non sento dolore i giorni dopo l'allenamento

perche' non mangio carboidrati e non dimagrisco

allenamento tre mesi prima dell'estate

voglio piu' pettorali

bodybuilding o fitness

esiste ancora lo sport sano

bruciatori di grasso

quanto albume dell'uovo mangiare

gambe piccole soggetto androide

dormire poco e sport

il bioanalizzatore

il limite genetico

quanto andare giu' con lo squat

allenamento e diete drastiche

scoliosi e dismetrie

intervista a Roberto di Emanuele Pizzi

allenare le gambe nelle donne senza creare vaso-costrizione

depressione, patologia curabile con l'attivita' fisica

doping steroidi cosa sono e i rischi

eccesso o carenza di cibo

bambini e attacchi di panico

si preferisce parlare di fitness e non bodybuilding

l'evoluzione della coscienza nei confronti del corpo

allenamento nausea e vomito

come allenare la forza

togliere il grasso dalla pancia

forza e carboidrati

 


Roberto Eusebio