Home

Roberto Eusebio

Fitness Femminile

il Blog di Roberto

Facebook Forum

Esercizi in Video

Alimentazione

Allenamento

Salute / Bellezza

Psicologia

Video/Gallery

Foto / Gallery

Domande Forum

Canale Youtube

 

 

Ipertensione

La Cellulite

Il Grasso Corporeo

L'invecchiamento

Lo Sport e' Vita

Bodybuilding

Donne in palestra

Personal Trainer

I miracoli del Pilates

Mental Training

Antropoplicometria

Sport e Scienza

Bodyfitness

In palestra non seguiti

L'istruttore non segue

Sport per tutti gli sport

Dimagrire con il PT

Preparatore atletico

Fame nervosa

Dieta dissociata

Dieta a zone

Dieta Chetogenica

Sport alimentazione

Dimagrire mangiando

Atp

Proteine

Carboidrati

Grassi

Vitamine

Creatina

Caffeina

La Nuova Frutta

La Dieta Anti-Age

I Pettorali

I Dorsali

Le Spalle

Gli addominali

Quadricipiti

Il Doms

Stretching

Allenam. Eccentrico

Pettorali piatti ?

Attivita' Aerobica

Pilates

Quanto recuperare ?

Stacchi da Terra

Polpacci

Intensita' o Volume

Tab. di Allenamento

Cambio scheda ?

Spinning

Pianific. l'allenamento

Tab. quanti kg usare

Percezione Muscolare

Dolori alla schiena e all

 

 

Domande dai Forum

 

Eccesso o carenza di cibo:

oggi uccidono nel mondo più di microbi e epidemie.

La salute può provenire dal cibo? In che modo?

In cosa consiste la dieta a zona o ormonalmente corretta che Tu consigli?

 

Il cibo è considerato una MEDICINA.

 

Come ti può curare e guarire ti può fare ammalare e uccidere.

 

Sicuramente una dieta povera di macro e micro elementi porta a dei deficit nel corpo, con stati patologici dati dalla denutrizione, viceversa eccessivi apporti calorici portano a malattie legate a problematiche date dal soprappeso e legate prevalentemente a patologie cardiovascolari .

 

Quindi un corretto regime alimentare legato ad una buona e sana attività fisica è quello a cui dovremmo mirare.

 

La dieta a zone ideata dal dr. SEARS, conosciuta anche come dieta 40-30-30 cioè 40% di carboidrati 30% di proteine 30% di lipidi, questo sistema permette di portare in perfetto equilibrio la produzione di insulina nel nostro organismo proprio attraverso il cibo prevenendo molte malattie cardiovascolari, alcune forme tumorali e soprattutto rallenta l’invecchiamento.

 

La dieta a zone detta anche a blocchi, consiste rispetto alla dieta mediterranea ad un abbassamento dell’ introito calorico giornaliero dato dai carboidrati e un aumento invece delle proteine e dei grassi prevalentemente essenziali cioè quelli che non sintetizza il nostro corpo che aiutano invece a bruciare i nostri corporei, oltre ad essere dei macronutrienti con un indice glicemico molto più basso rispetto a l’indice glicemico dei carboidrati rendendo quindi più equilibrata e stabile, la produzione di insulina e glucagone.

 

Diciamo che questo tipo di alimentazione non è tanto da concentrarsi su un fattore calorico ma soprattutto su un rapporto ormonale corretto.

 

Permettendo così a chi vuole dimagrire o chi vuole aumentare di massa magra di raggiungere più facilmente il risultato a seconda delle quantità dei macronutrienti che ingeriamo.

 

Inoltre un aumento dell’apporto proteico favorisce un buon trofismo muscolare con conseguente innalzamento del metabolismo .

 

Io sono del parere che comunque non vi è una regola base e fondamentale esatta che vada bene per tutti, perché ognuno funziona in modo differente, quindi i risultati tra un soggetto e un altro potrebbe essere diversificato.

 

Il corretto equilibrio lo otterremo nel tempo variando la percentuale dei macronutrienti in relazione ai risultati che otterremo.

 

Comunque ritengo questo tipo di alimentazione molto valida e soprattutto per coloro che fanno un attività sportiva costante che richiede l’assunzione di proteine per ripristinare le medesime;

 

altrimenti l’eccesso di proteine, paragonato alla dieta mediterranea che prevede circa il 15% max 20% di proteine, potrebbe caricare inutilmente gli organi della digestione…

 

 

 

sito HTTP://WWW.EUSEBIO.PRO

mail : info@eusebio.pro

cell.: 0039 338 3748518

skype: roberto-eusebio

Quante serie fare per gruppo muscolare

Stallo in Palestra

Per dimagrire esclusivamente attivita' aerobica ??

Integratori e Palestra

Massa o Definizione

Dieta e spinta anabolica

Allenamento degli avambracci

Quanta massa posso mettere da Natural ?

Programma di forza

Perche' il metodo Eusebio

Come eseguire gli esercizi in palestra

Equilibrio: il traguardo per essere campioni

spalle piccole, che fare

dieta e giorno libero, "lo sgarro"

genetica e grasso corporeo

vorrei definire l'addome

Il riposo ciclico

cellulite che fare che prodotti

quante volte allenare i muscoli

l'allenamento con i pesi non deve ledere le articolazioni

quanto allenamento fare per dimagrire

professione fitness

allenamento per ectomorfo

esecuzione degli esercizi in palestra

intervista a Roberto Eusebio by Prozis

grasso e gonfiore da stress

dimagrire: pesi o attivita' aerobica

dieta normocalorica e bilancio azotato positivo

dubbi sull'allenamento

tricipiti duri a crescere

che allenamento per la massa

atteggiamento cifotico e sviluppo dei pettorali

come pianifico l'allenamento stagionale

durante i periodi di massa perdo la definizione

quando uso le super serie

esercizi banditi perche' fanno male

mantengo gli stessi esercizi

alleno prima i muscoli grandi poi i piccoli

allenamento e rabbia

riprendere l'allenamento dopo le festivita'

sinefrina e gluammina

intervista a Roberto di Simone Soldera

equilibrio nell'alimentazione

credere in noi tutto gira intorno a noi

come fare la leg press

dimagrire nei punti critici

sport metafora della vita

che allenamento faccio

cosa prevale in noi

autostima - nulla ci appartiene solo noi stessi

quanto pesava Roberto in gara

riso deamidato

come devo mangiare

sensibilita'

che proteine usare

la crisi

perche' non sento dolore i giorni dopo l'allenamento

perche' non mangio carboidrati e non dimagrisco

allenamento tre mesi prima dell'estate

voglio piu' pettorali

bodybuilding o fitness

esiste ancora lo sport sano

bruciatori di grasso

quanto albume dell'uovo mangiare

gambe piccole soggetto androide

dormire poco e sport

il bioanalizzatore

il limite genetico

quanto andare giu' con lo squat

allenamento e diete drastiche

scoliosi e dismetrie

intervista a Roberto di Emanuele Pizzi

allenare le gambe nelle donne senza creare vaso-costrizione

depressione, patologia curabile con l'attivita' fisica

doping steroidi cosa sono e i rischi

eccesso o carenza di cibo

bambini e attacchi di panico

si preferisce parlare di fitness e non bodybuilding

l'evoluzione della coscienza nei confronti del corpo

allenamento nausea e vomito

come allenare la forza

togliere il grasso dalla pancia

forza e carboidrati

 

Roberto Eusebio


  

SVIZZERA

MENDRISIO

LUGANO

CHIASSO

TICINO